Panna cotta ai frutti di bosco

Ormai mi conoscete, sono amante della pasticceria moderna in tutte le sue forme, adoro gli stampi in silicone, ne ho casa piena, nascosti in tutte le credenze della cucina e non solo, in mezzo alle pentole, nello scaffale delle farine, nello sgabuzzino, mi manca solo di averli nell’armadio in mezzo ai vestiti! in questo caso ho utilizzato gli stampi monoporzione Intreccio della Silikomart ma voi potete utilizzare un qualsiasi altro tipo di stampo in silicone, coppetta o vaschettina di alluminio. Ad ogni modo se volete acquistare questo stampo fantastico potete farlo qui.

questa ricetta è davvero facile da eseguire, è una semplicissima panna cotta su una base di frolla alle mandorle. La rifinitura è stata fatta con uno spray contenente burro di cacao e colorante, si acquista nei negozi specializzati e, ahimè, ha un prezzo non proprio economico, c’è da dire però che con una bomboletta da 400 ml potrete spruzzare tantissime monoporzioni! esistono di vari colori, in questo caso io ho utilizzato il rosso ma vi assicuro che questa panna cotta in questo stampo anche lasciata al naturale farà un gran figurone. Ad ogni modo se volete dare un’occhiata allo spray potete cliccare qui e capirete di cosa sto parlando.

Fatte le dovute premesse mettiamoci all’opera! 3, 2, 1… Mani in pasta!

INGREDIENTI PER 6 MINI INTRECCI O 6 VASCHETTINE IN ALLUMINIO:

  • 300 g di panna al 35% di m.g fresca o UHT
  • 220 g di zucchero semolato
  • 300 g di frutti di bosco misti (freschi o surgelati)
  • 13 g di colla di pesce 180 bloom ( se Pane Angeli 11/12 g)

INGREDIENTI PER LA BASE DI FROLLA DEL MAESTRO GIANLUCA FUSTO

  • 125 g di burro 82% m.g 
  • 95 g di zucchero a velo
  • 35 g di farina di mandorle
  • 55 g di uova (1 medio)
  • 65 g di farina debole 00 ( prima dose)
  • 185 g di farina debole 00 ( seconda dose)
  • 2,5 g di sale

PROCEDIMENTO PANNA COTTA :

Per prima cosa mettete in ammollo la colla di pesce in acqua fredda, nel frattempo tritate con un tritatutto o un frullatore ad immersione i vostri frutti di bosco ( se surgelati è bene scongelarli prima lasciandoli in frigo per qualche ora), setacciate la purea ottenuta per eliminare i fastidiosissimi semini, aggiungete metà dose di zucchero, mescolate bene e mettete da parte. Nel frattempo ponete in un pentolino la panna e portatela quasi a bollore, aggiungete lo zucchero e la colla di pesce strizzata, aggiungete adesso anche la purea di frutti di bosco.

prendete i vostri stampi e colate la panna cotta in ogni cavità, se avete utilizzato stampi in silicone poneteli in freezer fino a che non si saranno congelati totalmente, se state utilizzando delle coppette o delle classiche vaschettine in alluminio ponetele in frigorifero per due ore circa.

PROCEDIMENTO DELLA BASE IN PASTA FROLLA :

La pasta frolla sarebbe bene prepararla la sera prima o comunque prima della panna cotta.

Inserite il burro morbido in planetaria e con la foglia iniziate a farlo girare insieme allo zucchero a velo e alle uova, mescolate il tempo necessario perchè gli ingredienti siano amalgamati, non di più per evitare di sviluppare il glutine che in cottura ci darà dei biscottini gonfi ( a noi servono ben piatti) unite la farina di mandorla, fate girare e dopo qualche secondo   unite la prima parte di farina 00 ( 65 g) che servirà per legare il composto, unite l’ultima parte di farina 00 ( 180 g ) e amalgamate il necessario per creare un impasto omogeneo. togliete la frolla dalla planetaria e schiacciatela bene su un foglio di pellicola, ponete in frigo a riposare almeno un’ora o la sera prima.

Passato il tempo di riposo prendete la vostra frolla e se è rimasta in frigo tutta la notte ammorbiditela leggermente in planetaria con la foglia altrimenti sarà troppo dura per essere lavorata, stendetela a 2,5 mm ( deve essere molto sottile) e ricavate 6 dischetti di un diametro inferiore a quello dello stampo ( esempio: se lo stampo dei mini intrecci ha le cavità di 7 cm voi dovrete ricavare dei dischetti di 5 cm di diametro), cuoceteli in forno statico preriscaldato a 175 g per circa 12 minuti ( come al solito il tempo  e la temperatura variano in base alla potenza del vostro forno, regolatevi voi) , in forno ventilato cuocete a circa 20 g in meno.

Se disponete di un tappetino microforato è il momento di utilizzarlo, mettetelo su una griglia e disponete sopra i vostri dischetti, senza utilizzare la placca del forno.

Se avete preparato la frolla seguendo scrupolosamente le indicazioni i vostri biscottini non gonfieranno in forno e saranno perfettamente piatti per essere utilizzati alla base dei nostri intrecci, se non vi sentite sicuri prima di infornarli bucherellateli con una forchetta. 

MONTAGGIO DEI VOSTRI MINI INTRECCI:

Una volta che gli intrecci saranno completamente congelati toglieteli dallo stampo e se avete deciso di spruzzarli con lo spray velvet posizionateli su un foglio di carta forno, assicuratevi di togliere tutti gli oggetti/soprammobili nei dintorni, questo spray ha il brutto vizietto di sporcare in giro, se avete una scatola potete usarla come “scudo”, posizionando e spruzzando i vostri intrecci al suo interno. Preparate dei vassoietti da portata e posizionate al loro interno un biscottino di frolla per ogni mini intreccio, con l’aiuto di una spatola trasferite la panna cotta sul biscottino et voila!

decorate con frutta fresca, foglioline d’oro o di menta, foglioline fatte con la pasta di zucchero o di ostia, insomma liberate la fantasia!

NOTE:

Il biscottino alla base potete farlo anche di un diametro più grande rispetto alla base degli intrecci, io preferisco farlo più piccolo perchè preferisco che non si veda.

La panna cotta si conserva in frigo per circa 5 giorni dopodichè il biscottino di frolla inizierà a diventare molle e la panna cotta a perdere di freschezza, ma tanto sono certa che le consumerete in un battibaleno!

Classificazione: 1 su 5.

1 Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...