Meringhe facili e perfette

Preparale velocemente!

Le Meringhe facili e perfette sono dei deliziosi spumini fatti con zucchero semolato e albumi.

Facilissime da preparare potrete servirle in svariate occasioni, io, per esempio, adoro metterle sulla Cream Tart per un effetto scenografico ed elegante.

Le Meringhe facili e perfette potete prepararle in una manciata di minuti, senza stress e senza particolari difficoltà, potrete sbizzarrirvi nel colorarle in base agli usi che dovrte farne e a dar loro diverse forme!

Ma adesso bando alle ciance e iniziamo a prepararle! 3, 2, 1… Mani in pasta!

Ingredienti e preparazione delle Meringhe facili e perfette:

INGREDIENTI:

  • 100 g albumi a temperatura ambiente
  • 200 g zucchero semolato extra fine ( consiglio Zefiro)

Note sugli ingredienti:

Per far si che le vostre meringhe facili vengano perfette e senza cristallini di zucchero a vista utilizzate uno zucchero extra fine tipo Zefiro o utilizzate un normalissimo zucchero semolato da supermercato passandolo nel tritatutto ( io nel Bimby) per qualche secondo, non dovrete ridurlo a velo ma renderlo molto fine.

Potete utilizzare albumi freschi o in brick, come preferite, è importantissimo però che entrambi siano a temperatura ambiente o avrete difficoltà a montare.

PROCEDIMENTO:

Iniziate a montare gli albumi in planetaria, quando inizieranno a schiumare aggiungete una piccola porzione di zucchero e via via aggiungetelo tutto, a poco poco per evitare di appesantire la montata, montate fino a che il composto non sarà sodissimo! Se volete delle meringhe monocolore aggiungete in questa fase il colorante che volete, preferibilmente in gel o in polvere.

Se volete fare le meringhe di tanti colori una volta che avrete montato perfettamente la meringa dividetela in delle ciotoline e colorate ogni ciotolina a piacere cercando di non smontare il composto.

La cottura delle nostre Meringhe facili e perfette:

La cottura è la fase cruciale per ottenere delle meringhe perfettamente asciutte e senza crepe o imperfezioni estetiche. Impostate il vostro forno statico a 90 gradi, se è particolarmente aggressivo anche 80, date forma alle vostre meringhe con la sac-a-poche ed un beccuccio a stella ( o quelli che preferite) in una placca ricoperta di carta da forno e infornate.

Lasciate lo sportello leggermente socchiuso aiutandovi con una piccola pallina di carta stagnola incastrata nello sportello, dovete lasciare aperto proprio uno spiffero, le meringhe sono nemiche dell’umidità questo piccolo trucchetto aiuterà le vostre Meringhe facili e perfette a far uscire tutto l’umido dal forno.

Lasciate le Meringhe in forno per almeno 4 ore, devono asciugarsi lentamente, non fate l’errore di aumentare i gradi per accorciare i tempi o otterrete delle meringhe crepate e ingiallite.

Trascorso il tempo necessario assaggiatene una e verificate che dentro sia perfettamente asciutta, se è cosi sfornatele altrimenti prolungate ancora la cottura fino ad asciugatura completa.

Conservazione delle vostre Meringhe facili e perfette:

Conservate le vostre meringhe in una scatola di latta o in un contenitore di vetro, entrambi ben chiusi, in un luogo fresco e asciutto privo di umidità, le meringhe rimarranno buone e fragranti per settimane!

Seguiteci su Instagram e Facebook!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...