Brioche sofficissima con gocce di cioccolato

La mia prima ricetta, che emozione!! Ho deciso di inaugurare il blog con questa ricetta perché è la preferita dei miei bimbi, talmente soffice da sciogliersi in bocca ad ogni morso, la lenta lievitazione che la caratterizza le regala una morbidezza unica che combinata insieme ai giusti aromi e alle gocce di cioccolato creano una sinfonia di sapori perfetta che vi farà dimenticare la dieta e tutto il resto! Siamo pronti? 3,2,1… mani in pasta!

INGREDIENTI

  • 320 g farina forte ( Manitoba o con un minimo di 330/350 w)
  • 150 g latte a temperatura ambiente
  • 8 g lievito di birra fresco ( o 2 g circa di lievito di birra secco)
  • 1 uovo
  • 75 g zucchero semolato
  • 70 g burro ( preferibilmente bavarese)
  • 3 g sale
  • Aroma a piacere ( pasta di vaniglia o i semi di un baccello è l’ideale, va bene anche la vanillina o la fialetta)
  • Gocce di cioccolato q.b

PROCEDIMENTO

Iniziate preparando un poolish prendendo dal totale 150 g di farina e miscelandola direttamente in planetaria, con un cucchiaio, insieme al lievito disciolto nel latte. Ponete in luogo caldo (ma non oltre i 28 gradi) a lievitare fino a quando non avrà raddoppiato il suo volume e la superficie non si sarà riempita di bollicine. Pronto il lievitino incorporate la farina restante, lo zucchero, l’uovo e gli aromi. Impastate con la foglia finché non si saranno amalgamati e compattati tutti gli ingredienti, a questo punto sostituite la foglia con il gancio e continuate ad impastare a bassa velocità. Inserite il burro morbido a piccoli pezzetti e lasciate che venga completamente assorbito prima di aggiungerne un secondo, continuate così fino al termine di tutta la dose di burro, se trovate che il composto risulti appiccicoso fermate la macchina e con un tarocco morbido o con una spatola staccate l’impasto dalle pareti della ciotola e riportatelo in centro, potete aumentare un po’ la velocità. Quando tutto il burro sarà inserito aggiungete il sale e chiudete l’impasto assicurandovi che risulti ben liscio e setoso

Impasto perfettamente liscio e incordato

Mette il vostro impasto in una ciotola abbastanza capiente da contenerne il raddoppio e ponete a lievitare in luogo caldo per almeno 2 ore e mezza ( considerate che i tempi di lievitazione variano da impasto ad impasto e sulla base della temperatura del luogo che li ospita quindi basatevi più sul raddoppio che non sulle ore effettive). Una volta che l’impasto sarà raddoppiato rovesciatelo su una spianatoia infarinata, passatelo e dividetelo in 4 parti uguali se, come me, volete fare un treccione, altrimenti dividete per 5.

Stendete le vostre palline e adagiatevi sopra le vostre gocce di cioccolato, così

A questo punto partite dal lato più lungo e create un rotolino, pizzicate bene la chiusura e con le mani allungate delicatamente, mettete da parte il primo rotolino

Fate la stessa cosa con gli altri 3 pezzi di impasto e metteteli tutti vicini, assicuratevi che abbiano la stessa lunghezza e pizzicate insieme le 4 estremità per unirle fra di loro

Iniziate ad intrecciare seguendo la sequenza di foto, non è difficile e vedrete che l’effetto finale sarà wow!

Continuate così fino alla fine della treccia

Una volta terminato la vostra treccia si presenterà così 😍

A questo punto avete due strade, inserire il vostro treccione ognuno stampo da plumcake abbastanza capiente da poterne contenere il raddoppio oppure adagiarli in teglia con carta forno. Copritelo e ponete al calduccio, come al solito dovrete aspettare il raddoppio.

Appena messo nello stampo
Avvenuto il raddoppio

Spennellate con una miscela di latte e uovo infornate nel ripiano più basso del forno a 170 gradi statico per circa 10 minuti poi abbassate la temperatura a 160 e proseguite almeno per altri 12/15. Se il vostro treccione si colora troppo coprite con un foglio di carta stagnola la superficie e ultimate la cottura.Una volta cotto spennellate la superficie con uno sciroppo pari peso di acqua e zucchero o con della gelatina spray ( questo passaggio è facoltativo, serve solo per dare lucentezza alla nostra brioche), lasciatela raffreddare un po’ e gustatela insieme ad una bella tazza di latte caldo fumante o così, senza nient’altro, è buona ad ogni ora del giorno e della notte 😁

*Note

-Potete decidere di aumentare il quantitativo di lievito se non avete molto tempo a disposizione, ovviamente i tempi di lievitazione saranno più brevi a quel punto vi suggerisco di utilizzare metà farina forte e metà farina debole (00)

-Se avete deciso di non fare la treccia dividete l'impasto per cinque, stendete i vostri pezzi e farcite con le gocce di cioccolato, arrotolate dando la forma di pallina e ponete a lievitare in uno stampo da plumcake o a ciambella, il resto rimane invariato

3 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...